:: X ::

xerico (BIO) (dal greco xérós = arido): aggettivo, sinonimo di arido, secco.

xerofilo (BIO) (dal greco xérós = arido, philós = amico): termine (opposto a igrofilo) con cui si definiscono quegli organismi, vegetali e animali, che vivono in ambienti aridi e necessitano di pochissima acqua per la loro sopravvivenza. Pochi organismi cavernicoli possono sopravvivere in condizioni di scarsa umidità, e per tale ragione le gallerie fossili e le grotte secche sono generalmente povere di vita, o totalmente azoiche. Alcuni Coleotteri xerofili, quali i Tenebrionidi, frequentano tuttavia le grotte in ambienti mediterranei e subdesertici, talora come elementi guanofili.

xilofago (BIO) (dal greco xýlos = legno, phagēin = mangiare): organismo che si nutre di legno; in ambiente ipogeo alcuni Artropodi si nutrono in maniera elettiva di legno in decomposizione (saproxilofagi), oppure di radici che penetrano profondamente nel sottosuolo (rizofagi).